06
Lug
12

Perché sempre più uomini vanno con le trans ?

La risposta a mio avviso non può essere una sola, e la parola “trasgressione” non basta, bisogna approfondire un po’.

La maggioranza degli uomini mente agli altri, al mondo e mentono a loro stessi dicendo in pubblico di detestare le trans, di esserne disgustati, poi la notte si apre un mondo nel club di scambisti, in cui dicono di vedere bellissime donne e non uomini e continuano a mentire. Vanno con una trans per assumere un ruolo passivo o comunque anche passivo. In questo caso sono dei gay che mentono a loro stessi, non dimostrano interesse per un uomo dall’aspetto di “uomo”, ma poi accettano di farsi possedere da quello che è oggettivamente un uomo, ma con appiccicati addosso dei seni finti e lustrini tipicamente femminili, convincendosi che si tratti davvero di donne.

E lasciamo perdere la bisessualità nella sua definizione più classica, cioè di chi va sia con un uomo sia con una donna e non con le trans, che ormai sembrano un terzo sesso e forse lo sono.

 Ci sono quelli che vanno a trans facendo soltanto gli attivi e qui credo che si possa parlare di puro e semplice gusto del proibito e della novità, il voler sottomettere, “usare”.

Non so se questi uomini sui tacchi, poiché biologicamente lo sono, siano più vittime o carnefici, perché spesso arrivano dal Brasile, s’iniettano chili di silicone sui glutei, s’impiantano dei seni, prendono degli ormoni e con quello che guadagnano nel nostro paese fanno investimenti immobiliari nel loro paese d’origine.

Dopotutto ci sono trans e trans, poiché alcuni sono appunto omoni con due tette al silicone e l’ombreggiatura della barba sul mascellone squadrato, altri sono molto più curati e femminili, seni, glutei, labbra e altri ritocchi di chirurgia plastica, depilazione definitiva, un po’ come Lea Cereso, nota modella.

Niente di strano che certe figure esteriormente molto femminili, dalle cosce vertiginosamente lunghe e senza cellulite, quarta o più di seno, culetto rotondo e sodo, il tutto accompagnato da una certa sfrontatezza di atteggiamento sessuale piacciano ecco, niente di strano che tutto questo eccita il maschio, ma si tratta di uomini, assolutamente uomini, dotati di tutto e quasi mai operati, altrimenti non potrebbero prostituirsi, quindi si tratta di un modo per entrare nel mondo gay, auto convincendosi di non esserlo.

Simona Aiuti


25 Risposte to “Perché sempre più uomini vanno con le trans ?”


  1. luglio 12, 2012 alle 12:55 PM

    Fa sempre impressione scoprire con quanti pregiudizi, luoghi comuni, imprecisioni e fraintendimenti venga raccontata la realtà transessuale in Italia… Meglio il Bangladesh, senza dubbio (link: L’Asia racconta le sue trans).

    • luglio 12, 2012 alle 4:12 PM

      è vero..la giornalista..riporta..tant’è!

      • 3 ale
        dicembre 5, 2012 alle 3:52 am

        Ho 30anni, sono etero , la verità una volta hai 18,19 anni dopo una notte di festa, avevo voglia di sesso e non avendo una ragazza mi son fermato in una zona di prostituzione.
        Una volta entrata in macchina la prostituta ci siamo appartati li mi son dato conto che non era una donna sennò un trans, son rimasto stupito non ne avevo mai visto uno,
        (dopo tutti questi anni non ricordo la faccia ma per averla fatta salire in macchina sicuro l’avevo presa per una donna)
        La mia reazione è stata di dirgli di scendere dalla macchina, e lei o lui mi domandava perchè allora l’avevo fatta entrare, così gli spiegai che pensavo fosse una prostituta, così mi domandò que volevo fare con una prostituta e che lei non poteva farmi, così dopo un pò ho ceduto e mi ha fatto un orale.
        Son passati 11 anni d’allora, non ho mai ripetuto con un trans, però questa storia mi ha fatto imparare una cosa a controllare sempre, prima di far entrare una prostituta in macchina.
        Parlando se mi è piaciuto o no (la esperienza l’orale), che posso dire nessuna donna lo farà mai come lo fa un trans, come sicuramente un orale lo sa fare meglio una ragazza lesbica ad una donna che un uomo.
        Dopo tanti anni finalmente mi son sistemato, zero feste quindi vuol dire anni senza bere fumare.. non vado a prostitute da anni.
        (Prima ci andavo per necessità fisica, per esempio quando non si ha una fidanzata).
        Son passati anni oramai ho trovato una ragazza ke mi ama, a lei gli ho raccontato tutto pure la esperienza con il trans.
        Non so si dice che l’uomo ha il punto g nell’ano, vabene, e perchè allora se non si a voglia di stimulare questa zona non lo si chiede alle proprie mogli o fidanzate? Vendono tanga con vibratore come se fosse un pene, lo usano abitualmente le coppie lesbiche per fare sesso però lo può pure usare una moglie con suo marito. Sempre che le piaccia
        Per il tema di questi ultimi giorni con i trans sono INCAZZATISSIMO.
        Oramai si dice che tutti gli uomini infondo son gay, ma se ci son tanti gay che si fanno passare per etero perchè bisogna dire che tutti gli uomini son gay , che non siamo più il sesso forte, io mi sento offeso.
        Dicono che il 40% degli uomini preferiscono i trans alle donne? un altro 10% son gay allora perchè dire ke il restante 50% è nel fondo gay,
        (lo dicevo già anni fa scherzando “tutta questa libertà porterà l’uomo e la donna in una nuova scala evolutiva: tutti hermafroditi”, guarda caso alla prima parte della trasformazione si sta parlando ultimamente con tutti i gay nascosti che vanno a trans)
        Io come uomo mi sento umiliato per come ultimamente i media e le donne pensano di noi uomini, per colpa di tanti gay sentirmi dire che nel fondo lo sono anche io mi da tanta rabbia e mi sento impotente,Mi piacciono le donne e il giorno che voglio provare gusto nel mio punto g lo chiederò a la mia ragazza o senò al esame della prostata, ma poi perchè non si parla allora di scandalo se poi anche la maggior parte delle donne sono lesbiche o hanno avuto rapporti almeno una volta nella vita con un altra donna.
        Io vivo fuori d’Italia qui pure è pieno pieno di gay, lesbiche e di transessuali, e ne conosco tante di lesbiche. Credo veramente che ogni volta ci sono sempre più gay e lesbiche perchè l’uomo non trova nella donna qualcosa, qualcosa che non c’è più, e le donne lesbiche? lo stesso viceversa nel uomo non trovano qualcosa che invece può darli una donna, questo è il fine del sesso uomini che non reggono, sopportano più le donne, e le donne che non reggono più gli uomini. Quando ero piccolo e guardavo la tele non c’erano tutti sti gay e pu****e,sullo schermo, è normale che oggi giorno la gente o i bambini peggio ancora non ci capiscono più niente. c’è una attrice porno in politica un travesti e un gay (sembra una barzelletta ma son politici veri italiani no?), matrimoni gay, serie televisive con gay presentatori gay già e risaputo che la maggiopparte della gente crede più nella tele che in quello che vede, questa è la educazione che riceviamo o insegnamo hai bambini.
        Chiedo scusa se son sembrato maschilista o omofobo, ma ultimamente la donna non è che ha perso la sua femminilità, anzi a preso il peggio della masculinità dal uomo e questo credo che la converte in femminista, e magari tanti uomini per evitare lotte si rifugiano tra le braccia di qualche trans ke lo vedono come donna, femminile ma no feminista.
        Una ultima cosa ma se tanti sono gay perchè vanno con trans che è simile ad una donna invece di andare con un uomo?
        Io come dicevo prima l’avevo caricata in macchina per errore, poi si è vero mi son lasciato fare un orale ma è stata l’unica esperienza e non ci trovo niente di gay non trovo atrazione in un uomo e manco in sogno mi farei fare un orale da un uomo.
        Con questo vi lascio, quello che volevo dire è che sono INCAZZATISSIMO e che non tutti gli uomini siamo gay
        ciao

      • dicembre 5, 2012 alle 4:51 PM

        grazie x il contributo…

  2. 5 Mario
    luglio 16, 2012 alle 11:05 PM

    Secondo me gli uomini vanno con le trans perchè ci sono trans più femmine di quanto lo possa essere una donna; perchè sono incredibilmente più troie ed incredibilmente meno stronze delle donne con la fica che poi va sempre bene, meglio se depilata, e contornata da un corpo come si deve e sopratutto da una testa come si deve. Si, si, è vero con quello che gudagnano qui fanno investimenti nel loro paese ed anche altrove. Ne ho una come socia in un’impresa immobiliare e diciamo pure tranquillamente che “ha le palle”. Comunque è bello incontrare anche donne con le palle ma sono rare come i cammelli albini ed allora preferiscono romperle con frasi fatte e sentenziali e che non smuovono per niente gli ormoni ma che, per restare in rima, appunto rompono i …. Oddio! ma quelli ce li hanno anche le trans. E forse li rompono anche a loro.

  3. 8 lory
    luglio 29, 2012 alle 2:33 PM

    secondo me, per quelli che ci vanno la trans è una specie di Grande Madre dominante e forte e soprattutto accogliente…così questi che ci vanno sono come bambini a cui piace essere trastullati dalla madre che avrebbero desiderato!

  4. 12 rodolfo
    ottobre 5, 2012 alle 4:10 PM

    Direi che il fatto che sempre più uomini vanno con le trans è la testimonianza della crisi sempre più profonda fra i due sessi. Le donne, dopo essersi fatte sposare, si disinteressano sempre più del proprio uomo, non gli dedicano più l’attenzione che gli dedicavano prima di accalappiarlo e l’uomo, che è caratterialmente più debole e più dipendente dal sesso, subisce le imposte crisi di astinenza con sempre maggiore difficoltà, si sente solo e cerca un surrogato. Anche perché le donne si fanno conquistare sempre meno e le poche che vogliono fare sesso hanno capito che possono unire l’utile al dilettevole e si fanno pagare.
    L’emancipazione della donna avrà pure fatto progredire la figura femminile, ma ha minato alla radice il legame uomo-donna.
    Come spiegare altrimenti la sempre maggiore instabilità dei legami ?

  5. 19 ivan
    giugno 1, 2013 alle 12:54 PM

    trovo la posizione esternata nell’articolo del tutto opinabile e fuorviante. Premesso che l’attrazione fisica si estende all’interezza di ciò che può essere colto con i sensi, ovvero le fattezze del corpo, gli odori, la pelle, la voce e via dicendo, dire che chi è attratto dai trans è gay è assolutamente errato. L’attrazione, nekl caso dei trans, può essere al massimo omogenitale e non omosessuale; del resto non vi è una mascella squadrata, non ci sono muscoli, non ci sono peli e barba etc. La maggior parte di chi ricerca trans, cerca appunto una figura molto femminile con un fallo molto grande ovvero l’apoteosi della sensualità della donna e del simbolo della virilità maschile. Quando si va con un trans non ha senso parlare di omo od eterosessualità, si è semplicemente in un mondo dove le classiche definizioni fallano. Tra l’altro non si può considerare nemmeno il membro maschile come una sineddoche, altrimenti lo sarebbe anche quello femminile; ergo: una donna eterosessuale dovrebbe, sposando la tesi esternata nell’articolo, essere attratta dai trans cosi come un uomo eterosessuale dovrebbe essere attratto da Arnold Schwarznegger nel caso in cui avesse una bella vagina tra le gambe….mah, mi sento di dissentire fortemente e mi permetto di ricordare che quando ci si immedesima nella psiche altrui occorre sempre avere molta uimiltà e ricordare che non si può avere alcuna percezione delle sensazioni che provano gli altri

  6. 23 silvia
    giugno 29, 2016 alle 3:24 am

    Il mio uomo va con i trans, l’ho scoperto x caso…eppure il nostro rapporto sessuale non manca di niente, ma non lo dico x dire, è la verità! Prendere così o lasciare… la cosa non mi rende felice, boh devo decidere cosa fare…. avrei preferito andasse con 10 donne!

  7. 24 silvia
    giugno 29, 2016 alle 3:25 am

    Aggiungo, la cosa che mi stupisce è che lui li definisce donne, x lui sono donne. Ma non sono donne, sono uomini con del silicone addosso! In mezzo alle gambe hanno un pene…in cosa sono donne? X me sono uomini mascherati da donne, stop.

    • giugno 29, 2016 alle 6:30 PM

      sono uomini, lo sono geneticamente, molti di loro non sono veri trans, lo fanno solo x denaro. Il tuo uomo x esperienza giornalistica, nega che siano uomini xké ammetterlo significherebbe ammettere una potenziale quanto meno bisessualità


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


luglio: 2012
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: