06
Lug
11

Palazzi inchioda l’Inter e cosa rischia?

Calciopoli, l’Inter forse colpevole e forse prescritta!

La Procura federale della Federcalcio ha archiviato l’esposto della Juventus sullo scudetto del 2006 assegnato all’Inter.
Non si conoscono ancora le motivazioni, però s’intuiscono. Se, come si presume, non emergeranno reati sportivi perseguibili, l’attribuzione dello scudetto 2006 all’Inter non sarebbe in discussione.
Se invece emergessero reati sportivi prescritti, la decisione spetterebbe al Consiglio federale, tuttavia pare davvero ridicolo inquadrare un reato sportivo nella prescrizione, poiché lo sport implica totale lealtà ieri, oggi e domani, e se un titolo è guadagnato slealmente cosa c’entra la prescrizione? Forse i presunti “rei” in questi anni si sono misteriosamente redenti e purificati? Oppure hanno espiato?
La relazione di Palazzi rivelerà questi elementi, in buona parte noti solo il 18 luglio, anche se tutti noi sappiamo che le irregolarità ci sono state, nessuno potrà negarle con un editto e sarebbe un insulto l’agognata da alcuni “prescrizione”!
Il procuratore federale Stefano Palazzi, esaminati gli atti dell’indagine riguardo le trascrizioni delle conversazioni telefoniche depositate presso il tribunale di Napoli, ha disposto l’archiviazione del procedimento, giudicando gli elementi non rilevanti.
Dunque come sospettavamo, anzi già sapevamo, Moratti è tranquillo non perché sa che le conversazioni telefoniche non sono compromettenti, ma perché ha sempre confidato solo e soltanto nella prescrizione, legata in genere alla giustizia ordinaria.
In ogni caso se un uomo ruba una cassaforte nel 1935, e viene scoperto nel 2011, questo non cancella che sia avvenuto un furto. Moratti parla di archiviazione e risponde con una certa sufficienza a chi lo incalza sui reati di giustizia sportiva e sappiamo bene da cosa nasce tanta sicumera.
La Juventus invece interpreta in maniera diversa i risultati dell’inchiesta di Palazzi. Ora è davvero ufficiale che solo la prescrizione ha impedito o potrebbe aimpedire in futuro il riaprirsi dei procedimenti disciplinari nei confronti dell’Inter e dei suoi dirigenti, quindi è inutile continuare con delle sciocche ipocrisie per tentare di umiliare ancora gli Juventini appendendoli ad un filo. Sembra che i legali del club bianconero abbiano inviato un’istanza urgente per avere accesso alle motivazioni e agli atti del provvedimento, alle motivazioni e alle indagini in relazione all’esposto del il 10 maggio 2010. In un anno sull’esposto non è arrivata alcuna risposta alla Juventus, e questo non è solo segno di poca creanza, ma anche un voler tenere ancora quattordici milioni di persone sulla corda. Tanto per fare tabula rasa, e mettere una pietra tombale sull’idea remota di dare a quegli anni una parvenza di giustizia, risulta prescritta qualunque altra cosa, persone situazione accaduta in quel periodo.
Orbene, si ha l’impressione che si voglia solo seppellire tutto, anzi è una certezza. Ora è palese, evidente e inconfutabile che determinati fatti si siano verificati, e non c’è l’intenzione di sanzionare i “rei/prescritti”, pur essendoci elementi concreti, ma si è voluto far scivolare via il tempo, seppellendo invece la giustizia vera, poiché quella finta smantellò la squadra che nel 2006 fu la più forte del mondo.
Pertanto gli scudetti della Juventus sono con orgoglio 29 e guardiamo avanti!
Simona Aiuti


2 Risposte to “Palazzi inchioda l’Inter e cosa rischia?”


  1. 1 condor juve
    luglio 10, 2011 alle 6:05 am

    INTER IN BBBBBBBBBBBBB HO – 50 PUNTI DALLA SERIE A

  2. 2 any66
    luglio 31, 2011 alle 10:14 PM

    Il mio commento? La B per Rubbinter è pure poco. Un libro non lo voglio scrivere ma ne avrei contro la ladrata del secolo 2006-2010 ma anche prima di questi anni c’è da dire.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


luglio: 2011
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: