10
Giu
11

Calciopoli: ora vi dico perchè Luciano Moggi non deve essere radiato!

Calciopoli, Ecco perché non è giusto radiare Moggi! – di Simona Aiuti

Dove sta questo condizionamento della Juve a scapito delle altre squadre? Ma voi pensate che se la CAF avesse avuto queste telefonate avrebbe dato cinque anni a Moggi e avrebbe detto che solo la Juve era favorita?’

di Simona Aiuti

Nelle eleganti stanze dell’Hotel Parco dei Principi, eccezionalmente adibite ad aula, è in corso un grottesco processo per la radiazione di Luciano Moggi, il quale sembra non avere la minima intenzione di piegare la testa o chiedere in qualche modo che l’ipotetica sanzione gli venga commutata, decurtata o annullata genuflettendosi dopo circa cinque anni di Purgatorio, e dopo tutto perché dovrebbe?

Palazzi sembra sicuro del fatto suo e all’occhio dell’osservatore esterno si evidenzia un ingiustificato accanimento, e una altrettanto ingiustificata indulgenza verso il resto del calcio italico, che indisturbato continua a intrallazzare.

L’Alta corte ha parlato di maggiori dettagli nella posizione attuale dell’imputato; ma i dettagli che riguardano altri ipotetici imputati?

Moggi chiede di valutare elementi di prova nuovi, ma c’è stato un rifiuto totale, e quest’atteggiamento, specie nello sport, è la negazione assoluta della giustizia!

In ogni paese del mondo, sia in un tribunale civile, penale o sportivo, si devono sempre prendere in considerazione nuovi elementi che possono scagionare l’imputato, oppure dobbiamo credere che eventuali prove non debbano essere usate per salvaguardare altri ipotetici imputati?

Non si può quindi tenere conto delle prove (sia cartacee sia su dischetto) presentate da Moggi dove ci sono le dichiarazioni rese a Napoli e che contengono anche le intercettazioni nuove emerse nel processo.

Palazzi ha fatto notare che Moggi, pur non essendo più tesserato, ha continuato a tenere contatti con tesserati senza un ruolo formale, insomma dopo quarant’anni avrebbe dovuto cambiare tutto il giro delle sue amicizie, o alienarsi come un appestato!

Si vuol restare arpionati all’estate 2006, ma da allora il quadro probatorio uscito a Napoli è cambiato completamente.

Allora si pensava che Paparesta fosse stato preso “dall’anonima sequestri” o dimenticato nello sgabuzzino delle scope, e oggi in modo pachidermico il procedimento di revoca dello scudetto all’Inter, dorme. E non è strano? Dato che molto è stato smentito? Quindi, oggi di cosa stiamo parlando?

E’ ovvio che non occorre aspettare la sentenza di Napoli perché ci sono dei dati oggettivi.

Credo siano tremate un po’ le fondamenta dell’albergo quando D’Onofrio ha accennato al fatto che società considerate onorevoli all’epoca oggi vivono momenti diversi, sono additate, e i trofei vinti svuotati del loro valore. Parliamo di squadre che avevano dirigenti che entravano negli spogliatoi e ricordavano lo score con quell’arbitro e promettevano regali agli stessi!

Quando Bergamo viene sentito dall’Ufficio Indagini, lui dice chiaramente che questa consuetudine di parlare della griglia la aveva con altri: Moratti, Meani ed altri ancora. Ma tutto questo è stato ignorato.

S’ipotizza una radiazione per Moggi, ma quello che ha fatto Facchetti con Nucini è molto più che censurabile e lo sappiamo per quello che è emerso oggi viste, anzi ascoltate, le intercettazioni. Tutto sembra un intrigo internazionale, d’altra parte il colonnello Auricchio disse che le indagini si erano mosse solo ed unicamente verso Moggi.

Alla luce di quanto emerso a Napoli, per dare cinque anni a Moggi e la serie B alla Juve, sono bastate ventuno intercettazioni su 180.000; di queste ventuno telefonate, sette erano con giornalisti, cinque riguardano Paparesta, poi una con la moglie di Moggi, due con Della Valle, una con la segretaria, poi una con Giraudo e una con Bergamo. Esiste una telefonata di Facchetti a Lanese in cui si chiede una raccomandazione di Facchetti per una persona, per infilarla in una Commissione. In una telefonata Bergamo-Moratti, il secondo tiene molto ad incontrare Bergamo. Poi Bergamo andrà a pranzo a Forte dei Marmi da Moratti. C’è una telefonata Facchetti-Bergamo in cui Facchetti dice di passare per il regalino. Bergamo dice di voler aiutare l’Inter a raddrizzare la situazione. C’è una telefonata Meani-Collina in cui ci si accorda per cena nel giorno di chiusura di notte, e il caro Pierluigi Collina dalla carriera sfavillante tace! Facchetti indica come fare per far uscire Collina mettendo i preclusi.

Si vede che era una prassi generalizzata parlare con i designatori delle griglie e degli arbitri e Facchetti lo faceva. E siccome ci parlavano tutti, dove sta il vantaggio per la Juventus? Dove sta questo condizionamento della Juve a scapito delle altre squadre? Ma voi pensate che se la CAF avesse avuto queste telefonate avrebbe dato cinque anni a Moggi e avrebbe detto che solo la Juve era favorita?

Per questi ed altri motivi non è giusto radiare Moggi, come non è stato giusto imbastire e propinare calciopoli in un mese, ignorare le prove contro i colpevoli e lasciare la Juve in attesa per l’esposto da un anno. Quello che hanno fatto i Carabinieri con il copia e incolla delle telefonate non fa onore a dei rappresentanti dell’Arma e prima di notare la pagliuzza nell’occhio di Moggi, che altri tolgano la trave dal loro.

Simona Aiuti – Italia chiama Italia


1 Risposta to “Calciopoli: ora vi dico perchè Luciano Moggi non deve essere radiato!”


  1. 1 fabio9999
    giugno 15, 2011 alle 11:16 PM

    e invece la farsa continua 🙂 prosciutto sugli occhi e via, ma d altronde non procedere nella radiazione significa ammettere l errore,ok prendiamo atto della radiazione ma gli altri? brindellone che telefona? moratti che aveva piu’ confidenza? solo perche’ sono uscite dopo 4 anni queste telefonate non contano? Se non puniscono l inter con illeciti dimostrati effettuati la credibilita’ del calcio scendera’ a zero e io non ci sto. Stavolta mollo tutto sara’ il mio addio al calcio. Io non seguo uno sport se ho il dubbio che sia pilotato IO NON SONO INTERISTA


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


giugno: 2011
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: