21
Feb
11

Calciopoli: l’Inter cosa rischia?

 

A Napoli sotto l’egida del giudice Casoria il processo su Calciopoli va avanti.

Sembra che con l’aria che tira, la Procura federale sia addirittura a rischio ribaltone. Support independent publishing: Buy this book on Lulu.La Figc sembra avere già pronto il dopo-Palazzi, che non avrebbe gradito le voci di corridoio, e che potrebbe lasciare prima di completare l’inchiesta Calciopoli 2.

La Procura Federale e il tribunale di Napoli devono arrivare entrambe ad una sentenza che metta un punto definitivo a questa omertosa vicenda, nella quale chi ha intrallazzato ha taciuto per anni. L’ultimo in ordine d’arrivo a sollecitare la resa dei conti non è uno juventino, bensì l’interista Gianfelice Facchetti, il figlio del noto Giacinto, nominato tantissime volte in questi ultimi mesi. Questa dovrebbe essere una notizia clamorosa, ma non è così! Ovviamente la giustizia ordinaria arriverà presto ad una conclusione, qualunque essa sia, ma chiedere ora da casa nerazzurra che quella sportiva si attivi per rivedere e ri/giudicare i fatti di Calciopoli è una novità che non sorprende gli sportivi che non hanno perso una sola udienza.

“Excusatio non petita, accuatio manifesta”, a pensar male si fa peccato ma spesso s’indovina; Support independent publishing: Buy this book on Lulu.è lecito pensare che qualcuno tenti di buttarla in “Caciara”!

Facchetti jr non ricopre nessun ruolo nel club nerazzurro, ma desidera difendere la memoria del padre, sapendo da tempo di che dimensione è il “tam tam medianico” riguardo le intercettazioni. Moratti, invece ha sempre ritenuto esaurita con le sentenze del 2006 la questione Calciopoli(solo lui), e non è affatto entusiasta di un’eventuale seconda indagine sull’Inter, temendo eventuali gravi sanzioni. In questi mesi ha dribblato o minimizzato le gravi e coinvolgenti intercettazioni che riguardano l’Inter, emerse nel dibattimento a Napoli e non ha mai mancato di ribadire che le vicende del 2006 non richiedono nessuna revisione, ma è solo la sua isolata opinione, contro migliaia di intercettazioni.

Le procure che hanno addosso la pressione degli sportivi che reclamano chiarezza, chissà se hanno bisogno d’altre sollecitazioni?

Poi si è palesato il cronista sportivo Caressa, dicendo che noi juventini non dobbiamo più parlar di Calciopoli Support independent publishing: Buy this book on Lulu.e poteva risparmiarselo.

Ma è palese che non si può guardare avanti senza prima ottenere giustizia, e lo dicono  14 milioni di persone che ancora non mollano, e non molleranno mai. Siamo noi juventini di tutta Italia e del mondo, che scrivono libri, articoli e non siamo ancora scesi a compromessi e se qualcuno sta tentando di arginare il nostro “gridare”, ci rende più forti, perché vuol dire che ci teme.

Simona Aiuti


7 Risposte to “Calciopoli: l’Inter cosa rischia?”


  1. 1 solengo66
    marzo 1, 2011 alle 10:02 PM

    Tutto il resto del mondo si chiede come mai l’Inter spendeva tanti soldi per giocatori stranieri piu’ che altro esterni alla gea,e la juve NO.Io sono amante dello sport in genere e non sopporto i disonesti li condannerei anche se sono della mia squadra del cuore.Credo che voi juventini avreste bisogno di qualche altro anno di serie B o C per smorzare la vostra arroganza e mancanza di sportività.Rispecchiate in pieno i VOSTRO BENIAMINO…e comunque i giudici presto parleranno chi vivrà vedrà.

    • marzo 4, 2011 alle 2:32 PM

      Caro agostino o come ti kiami..le carte parlano..arroganza? sì Moratti…ne sa qualcosina

    • marzo 8, 2011 alle 2:28 PM

      Le carte parleranno pure ma non succede niente, cara signorina. E ci sono altre carte che parlavano molto più chiaramente e a avrebbero dovuto provocare la radiazione per la sua squadra, gli avvocati della sua squadra PATTEGGIARONO la serie B, ammettendo PUBBLICAMENTE che avrebbe potuto andare peggio. Legga quelle di carte, non le altre che non porteranno a niente.

      • marzo 12, 2011 alle 8:56 PM

        caro signore…non ho kisto io le cose ke ha kiesto Fakketti..non ho fatto kiudere 1 ristorante x 1 abboccamento..non succederà nulla. ma io e lei sappiamo ke Fakketti grande prsona ke rispetto ha compiuto azioni di cui Moratti dovrebbe rispondere. Lo denuncia Gianfelice con il “buttarsi in avanti..”!

  2. 5 Moreno
    marzo 8, 2011 alle 8:42 PM

    Dopo 20 anni di stadio a seguire la Juve non mi resta che augurare ai “poveri” Onesti interisti il peggio che i tribunali potranno infliggere,sicuramente dopo calciopoli2,anche lo zoccolo duro nerazzurro( quelli di Sukur,Vampeta e Campioni vari e della ballata delle panchine anni 90 e lacrime del 5 Maggio…) si renderanno conto che non perdevano scudetti solo grazie alle ingiustizie subite! Patetici e ridicoli

  3. 6 CONDOR JUVE
    aprile 2, 2011 alle 10:48 am

    RETROCEDETE L’INTER IN BBBBBB E DATE ALLA JUVE GLI SCUDI 2006 – E QUELLO 2008/ 09

  4. 7 condor juve
    Maggio 3, 2011 alle 12:39 PM

    vogliamo l’inter in bbbbbbbb ’30 e ridate i scudetti alla juve


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


febbraio: 2011
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: