26
Dic
09

riciclare i regali

Dopo Natale riciclare i regali

Anche quest’anno molti di noi saranno rimasti delusi dai regali frettolosi e inutili ricevuti, oppure i doppioni si saranno impilati nei vostri armadi.

Il riciclaggio dei regali diventa un qualcosa di ineluttabile, e addirittura c’è chi li rivende online per ricavare almeno qualcosa, per rientrare dalla delusione d’aver mal riposto speranze, e fiducia.

Molti invece pur avendo sempre desiderato ricorrere a questo piccolo, innocuo, trucco, hanno preferito rinunciare per paura di essere scoperti e fare una brutta figura. In effetti, riciclare un regalo è un’impresa che richiede impegno e attenzione.

Il migliore casino online! Gioca adesso su JackpotCity!

Bisogna saperlo fare, infatti, se volete anche voi superare il pregiudizio e cimentarvi nell’impresa, continuate pure a leggere, nessuno verrà mai a saperlo.

La regola numero uno da rispettare per un perfetto riciclaggio del regalo è che questo sia intatto e non presenti la minima traccia di usura, prestate quindi grande attenzione allo stato della confezione originaria. A questo scopo può essere utile ad esempio non liberare scatole di profumi e libri dal cellophane. Se l’oggetto può destare anche il minimo sospetto di essere stato utilizzato lasciate perdere, rischiate la brutta figura.

Attenzione poi a non dimenticare di rimuovere biglietti di auguri e naturalmente badate di non restituire il regalo proprio a chi ve lo ha donato o a qualcuno che gli è particolarmente vicino, perché le voci girano. Anzi meglio ridonare l’oggetto a una persona proveniente da una cerchia di amicizia o parentela completamente differente. Allo stesso modo prendete nota, una volta deciso che il dono ricevuto!Il migliore casino online! Gioca adesso su JackpotCity!

Se con la persona che ci ha donato il regalo esiste un rapporto stretto e confidenziale, si può sempre tentare la carta del dialogo, magari confessando di averne ricevuto uno simile o di preferire una taglia più piccola. I margini di cambio sono abbastanza ridotti e se i gusti dell’altra persona sono completamente opposti ai nostri si può rischiare di peggiorare le cose, trovandosi magari a cambiare il primo dono con un secondo ancora peggiore.

In ultima analisi io non sarei troppo tenera con chi vi fa un pessimo regalo, poiché il mondo è pieno di taccagni, persone che comprano senza cura e a volte un brutto regalo è proprio un atto di scortesia contro voi, che valete molto più di un dono raffazzonato! Non preoccupatevi, perché non è necessario rassegnarsi alla condanna del regalo sgradito, poiché un’ultima spiaggia esiste ed è internet.

Simona Aiuti


0 Risposte to “riciclare i regali”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


dicembre: 2009
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: