15
Lug
09

Mourinho ….ricomincia..a prenderci per il naso?

 2985764427_09737084b5Probabilmente l’allenatore più scaltro dello scorso campionato non ha ancora capito come siamo fatti noi italiani, sottovalutando di gran lunga il nostro mondo di vedere le cose e di vivere il calcio soprattutto.

Non siamo appena scesi dalla montagna con la piena e non abbiamo l’anello al naso, eppure la mamma dei cretini è sempre incinta!

Come diceva Ennio Flaiano, dopo qualche giorno anche un marziano diventa la norma da noi, il portoghese più noto del momento è per ora è ancora un’allegra novità che con il suo atteggiamento da “ragazzo che se la tira” ci diverte!

Non ride mai, ammicca e dice che una rosa troppo ampia è un problema, credendo forse di stupirci, ma noi che conosciamo il suo gioco, sappiamo che per lui il campionato con la sua pretattica è già cominciato e lui comincia pure a giocare a scacchi.

Forse Mourinho crede di farci alzare il sopracciglio con frasi del genere, ezaz nessuno è stato così gentile da ricordargli che i problemi arrivano quando la rosa è per due terzi infortunata, altro che rosa troppo allargata! I dirigenti lo lasciano fare, ma solo perché ha vinto in modo asettico, indolore e opaco un campionato che lascia il tempo che trova.

Qualcuno dovrebbe ricordare al portoghese la nota frase partenopea che recita tradotta più o meno così: “Qui nessuno è fesso”!!!

E mentre l’allenatore fa i suoi giochi psicologici, “Ibra” il guerriero solitario, fa i capriccetti con i suoi mal di pancia e pure lui tiene in scacco Moratti, e forse crede d’impressionarci, forse volendo emulare Cristiano Ronaldo, il noto pallone “doro di Bologna” che si fa nero dalla vergogna!

Dove sono finiti i calciatori con “etica professionale”? All’ombra della Mole Antonelliana ce ne sono, e qualcuno insidia pure Nedved: all’orrore lungo ifalsifico Navigli non c’è mai fine.

La battuta migliore Mourinho la riserva a un giornalista che lo incalza per avere informazioni a proposito di un giocatore biondo, con chiaro riferimento a Nedved,  accostato all’Inter: “Questa sembra una conversazione gay…” e crede di essere molto spiritoso, forse l’ha imparato in Inghilterra! E lancia qualche altra stilettata alla società, dicendo che loro possono spendere, spendere, spendere,nel caso il concetto non fosse chiaro egli lo ribadisce in buon italiano, puntualizzando che  se non hanno entrate..(sospensione)… dice anche di non essere deluso, nemmeno arrabbiato, per fortuna, ci stavamo preoccupando, e che non è nemmeno critico, e qui il mondo sportivo italiano tira un sospiro di sollievo, sicuro di prender sonno al tramonto. The “special one” dice che ha una rosa che non è la rosa dei sui sogni di due mesi fa. Quindi gli obiettivi della squadra saranno adattati a questa nuova realtà.

Dunque io credo che sia ora che gli italiani si facciano prendere meno per il naso!

In attesa chi ama il calcio continua a lavorare.

Simona Aiuti

 


0 Risposte to “Mourinho ….ricomincia..a prenderci per il naso?”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


luglio: 2009
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: