17
Mar
09

La nuova vita di Legrottaglie

2ns3xgjDecisamente l’ambiente calcistico italiano molto glamour, fatto di machismo, veline e donne belle fd190x90juventuse con poco da dire, stride un po’ con lo stile di vita di un difensore italico molto speciale. Dichiarazioni davvero inusuali, per un calciatore, che vive in un ambiente in cui la notorietà dei colleghi che corrono dietro la palla, si misura sul numero di fidanzate. Nicola Legrottaglie, difensore della Juventus ha confessato recentemente di non fare sesso da più di due anni e d’essere felice e sereno.

Il difensore afferma che quando si acquisisce dentro la verità della vita, si smette di dipendere dalle cose1-13 superflue. Inoltre dice che prima senza una donna ogni quattro o cinque giorni andava nel panico, ed ora non è più così. Semplicemente aspetta quella giusta per fare una famiglia, una donna che condivida i suoi stessi valori.

Nicola, dice d’aver incontrato Gesù, di leggere la Bibbia, di far parte degli Atleti di Cristo come primo atleta italiano, di frequentare la chiesa evangelica e una comunità di Beinasco.

Fino a qualche anno fa come moltissimi altri calciatori, Legrottaglie passava molte notti in discoteca e cambiava donna continuamente, ma ora crede di dover aspettare la ragazza giusta e affronta ogni prova, anche un infortunio che lo tiene fuori dal campo con maturità e sicurezza.

Con la preghiera, con la lettura della Bibbia e con comportamenti coerenti, dimenticando il ragazzo un po’ immaturo, superficiale, anche un po’ rancoroso, che adesso invece sa perdonare. Sono finiti i tempi delle notti all´Hollywood, dove le ragazze vanno in cerca di calciatori, perché ora Nicola crede che la persona giusta arriverà e quando la incontrerà sarà ancora più bello.

1-53Nella società materialista che viviamo non mancano gli scettici e le prese in giro verso il campione bianconero, ma lui tira diritto e riesce incredibilmente a trovare un equilibrio tra la sua fede e il milionario mondo del calcio. Ora l´idea di guadagnare è passata in secondo piano, ma l’ambizione è anche più forte di prima, con una serenità che senz’altro aiuta a fare bene un lavoro/sport importante sotto i riflettori e senza fanatismo.

Simona Aiuti


0 Risposte to “La nuova vita di Legrottaglie”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


marzo: 2009
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: